giovedì 14 agosto 2008

Link relativi a LICOLI con foto

 *** Lievito naturale in coltura liquida (licoli) ***
In questa pagina:
- Licoli vari
- Le cose che bisogna sapere
- Lievitati con licol-frutta
- Lievitati con licoli
- Pizzose e focacciose
- Dolci periodici
- Con gli scarti della conversione
Licoli vari
LICOL-FRUTTA: licolprugna, licolpesca, licolfico, licolanguria
Licoluva (Lievito naturale in coltura liquidi attivo in 2 giorni)
La nascita, da zero, del LIevito naturale in COltura LIquida (licoli)
LIevito naturale in COltura LIquida (conversione da pm)

Le cose che bisogna sapere
I rinfreschi di licoli prima di panificare
Pseudo-rinfreschi
Per rinfrescarsi le idee sul rinfresco
Con 10gr di licoli (pseudo-rinfreschi)
Per non rimanere senza licoli



Lievitati con licol-frutta 

 
1) Girandole dolci con licolanguria
2) Tarallo con sesamo con licolpesca
              Lievitati con licol-frutta             
1) Muffin inglesi con licolprugna
2) Panini allo yogurt con licolprugna
1) Pane senza impasto
2) Panini simil mosto d'uva
3) Impasto simil pane sofficissimo
4) Impasto di anpan
5) Pane in cassetta

Lievitati con licoli
1) Brioche con licoli
2) Treccia a tre con farina integrale
3) Treccia a quattro con farina di forza e semola
1) Pizza da taglio con poolish
2) Pan focaccia con pomodori secchi e timo
3) Plum cake con mirtilli e noci
4) Plum cake
5) Pane senza impasto


9 commenti:

  1. Hai fatto un lavoro meraviglioso con quest'elenco

    bravissima
    smack Manu

    RispondiElimina
  2. Grazie cara, volevo mettere un poco d'ordine!
    Così ho tutto in evidenza ^-^
    Baci!

    RispondiElimina
  3. Anna sei straordinaria!!!! il mio licolino, grazie alle tue istruzioni, è in splendida forma, spero quanto prima di utilizzarlo e vedere cosa mi riesce di fare! un grandissimo saluto!!! ah! dimenticavo... il tuo blog è bellissimo!!! il mio invece l'ho creato ma non riesco a starci dietro! :(
    (sono mandolina di Peccatidigolaediamicizia, ho messo le foto di licolino sul forum) baci

    RispondiElimina
  4. Anna,i panini con licoli sono riusciti benissimo e sono ottimi, ho postato le foto sul forum,(ancora non sono riuscita sul mio blog)! ti ringrazio tantissimo! bacioni

    RispondiElimina
  5. Rita,
    sono venuti benissimo, che brava che sei stata!
    Hai fatto benissimo a non buttare tutto, vero?
    Adesso pane a profusione.
    Ciao cara

    RispondiElimina
  6. Mi ero persa questo post...:-(
    Mamma mia, che delizia. Purtroppo non ho il tempo per coltivare il licoli o il lievito madre. Sto vivendo un periodo impossibile!!!

    RispondiElimina
  7. Solema carissima, grazie della visita.
    E' un post vecchio di quesu 3 anni, l'ho creato per mettere tutto insieme i post con licoli.
    Ti auguro che questo tuo periodo per niente positivo finisca subito e ritorni la bella normalità.
    Baci

    RispondiElimina
  8. cara carissima incantata dalle belle foto e creazioni
    io ho un licoli ,e vorrei sapere come convertire le ricette con pasta madre solida in ricette con licoli
    se da 250 di pasta madre quanto licoli devo mettere ?
    grazie
    sono daniela ,scrivo da mestre
    leggo anche il blog profumi e colori che parla di licoli,
    se riesci a rispondermi ti sono davvero grata
    bacioni infarinati

    RispondiElimina
  9. Carissima Daniela, piacere di conoscerti :D
    La tua domanda è molto precisa, invece la risposta, temo che, lo sarà un po' meno ;-)
    - In linea di massima si potrebbe usare la stessa quantità di lievito naturale (che sia licoli o pasta madre) perché la capacità lievitante non è diversa. La differenza sta nell'idratazione: 100% licoli; 50% madre.
    Per tanto sono gli altri ingredienti che devono essere adattati al lievitante prescelto.
    - Un'altra variante sta nella forza che ha licoli. Il mio nuovo licoli (quello che sta in prima linea in questo post) è moooolto attivo, molto più di quello che avevo convertito tempo fa.
    Prima ero costretta a fare 3~4 pseudo-rinfreschi prima di panificare, adesso potrebbe bastarne anche uno solo, ma ne faccio sempre 2.
    Di questo nuovo licoli ne uso una quantità sempre diversa, dipende da quello che mi sono creata o che mi è avanzato da altri lievitati, e ti dirò che lievita sempre allo stesso modo e ci impiega lo stesso tempo.
    - Per questo, non penso che sia importante la quantità di licoli da usare ma la sua forza.

    Ti basterà questa mia risposta??
    Fai le prove con il tuo licoli, e segui il tuo istinto, vedrai che sarà lui ad adeguarsi al tuo modo di operare.
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)