venerdì 12 giugno 2009

Cercando tra i blog sulla mappa delle Cuoche, ho trovato dei simpaticissimi maialini


E sì, è divertente vedere la mappa di Google creata da Alex delle "Cuoche dell'altro mondo" con le bandierine che indicano i blogger che vi hanno aderito.
Ce ne sono tanti e tutti interessanti.
Andavo alla ricerca di dolci sardi e ho aperto il blog "la settimana gastronomica" di Anna di Cagliari, e che ti vedo!!!!
Degli stupendi maialetti (leggete quanto dice Anna, ne vale la pena), dei dolci che Tania di "Dulcis in Furno" aveva fatto con Nutella, mentre Anna li ha riprodotti salati.
Io ho provato a fare quelli di Tania ma con licoli (lievito naturale in coltura liquida).

Poolish
20 gr licoli
40 gr manitoba
50 gr acqua

Ho preso licoli dal frigo e l'ho amalgamato con gli altri ingredienti del poolish e, dopo aver coperto il contenitore con un panno, ho fatto fermentare per 10 ore circa.
Ma ho commesso un errore, gpmari dice che bisogna prima fare il rinfresco e poi procedere con il poolish. Infatti, dopo 10 ore era tutto bolloso ma non si era mosso dalla sua posizione.
Gli ho dato un'altra frullata ed ho aspettato ancora 2 ore ma il livello era invariato.
Ciononostante l'ho usato (^-^)!
Non ci sono stati problemi, ma la prossima volta faccio prima il rinfresco!!!

Impasto
poolish tutto (110 gr)
175 gr farina 00
zucchero 30 gr
15 gr burro fuso
1/2 uovo
1/2 limone (scorza grattugiata)
un pizzico di sale

Per guarnire
nutella
mirtilli per occhi

Avendo usato il poolish idratato al 130% non ho usato latte.
Ho mescolato la farina al poolish e poi tutti gli altri ingredienti, ho compattato a palla (ma era alquanto morbido, al che penso che la prossima volta il poolish sarà al 110%).
Fatto lievitare fino al raddoppio (4 ore circa) e quindi steso una sfoglia abbastanza sottile.
Tagliato 14 dischetti da 6 cm per la faccia, altri 7 da 4 cm per il naso e 14 triangolini per le orecchie.
Su una teglia ricoperta da carta da forno ho appoggiato 7 dischetti, al centro dei quali ho messo mezzo cucchiaino di nutella.
Ho ricoperto ogni dischetto con i rimanenti, facendo aderire i bordi.
Sui dischetti da 4 cm ho fatto due fori, con una cannuccia, per il naso (dovevano essere più grandi!) che ho appoggiato sul lato inferiore della faccia.
Attaccato le orecchie, fatto dei buchetti per gli occhi in cui ho messo metà mirtillo.


Certo, non sono perfetti come quelli di Tania ed Anna, ma mi accontento!
Ho fatto lievitare ancora per un'ora e poi infornati a 180C per 25-30 minuti circa.


Appena sfornati. Sono simpaticissimi!


L'interno del dolcino con la nutella.



*******************************
Altri link relativi al lievito liquido (licoli)
*******************************

14 commenti:

  1. Ma dai sono fortissimi!!!! brava!

    RispondiElimina
  2. Sei stata bravissima!!!! Intanto io sono al mio 4° giorno di rinfreschi.. tra oggi e domani dovrebbe essere pronto..

    RispondiElimina
  3. Anna avevi ragione, sono proprio tanti carini! Hai avuto una buona idea di fare gli occhi con i mirtilli, bravissima!

    RispondiElimina
  4. Che simpatici che sono. Anch'io, grazie alla mappa, sto scoprendo un sacco di nuovi blog. Come il tuo. Complimenti.
    A prestissimo
    Alex

    RispondiElimina
  5. @ Federica... grazie carissima!

    @ Cianfresca... Che costanza che hai, vedrai che ti verranno dei lievitati fantastici. Buona domenica!

    @ Tania... Grazie cara, sei gentilissima!
    I tuoi sono tutti belli e precisi, la prossima volta mi impegno di più!

    @ Anicestellato... Grazie cara!

    @ Susina strega del tè... Grazie streghina!

    @ marsettina... Grazie!

    @ Cuoche dell'altro mondo... Grazie Alex, la vostra idea è favolosa, mi piace cercare nuovi blog.

    Buona domenica a tutti! Baci!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Anna! Sono simpaticissimi questi maialini! Bacioni!!!

    RispondiElimina
  7. Saretta bella, da quanto tempo!!!
    Spero tutto bene!
    Baci!

    RispondiElimina
  8. Anna, sono simpaticissimi!
    io alla fine di porcello ne ho fatto UNO SOLO: troppa pazienza per me;)

    RispondiElimina
  9. Grazie a te sono riuscita a trovare anch'io questa ricetta!
    Ma sono stata recidiva, mi ci sono divertita tanto da rifarli anche
    in altre forme.

    RispondiElimina
  10. sono bellissimi
    li ho visti fatti salati con un pezzetto di wurstel..

    RispondiElimina
  11. Isottina, sono anche buonissimi, specialmente fatti con licoli.

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)