venerdì 26 novembre 2010

Pane Brioche delle Simili con licoli


Per testare il mio licoli e vedere se è abbastanza forte da far lievitare il panettone che, con un gruppetto di amiche, anche loro blogger, faremo la settimana prossima, ho provato a fare un panbrioche.
E, cosa c'è di meglio di quello delle sorelle Simili riportato nel loro "Pane e Roba Dolce" a pag.91? Certo è che ho rivoluzionato completamente la ricetta, perché loro lo fanno con il lievito di birra.
Per usare il mio licoluccio ^-^! ho fatto dei piccoli conticini, queste sono le dosi

160 gr di lievito liquido (licoli) molto attivo (rinfrescato con pseudo-rinfreschi)
260 gr di farina di forza (manitoba)
70 gr di latte
45 gr di burro
10 gr di zucchero al sapore di vaniglia
1 cucchiaino di malto
3 gr di sale
1 uovo e 1/2

Nella planetaria ho sciolto il lievito liquido con il latte e le uova, ho aggiunto il malto, lo zucchero e quindi la farina setacciata e fatto impastare a lungo. A questo punto ho unito il burro a pezzetti ed il sale ed ho continuato a far impastare con la planetaria, ed un poco a mano.
Ho messo l'impasto in una ciotola appena unta e fatto lievitare 2 ore circa, facendo ogni ora delle pieghe a tre (come si fa con la pasta sfoglia), aiutandomi con la spatola. Quindi l'ho ficcato in una busta di plastica e messo a lievitare in frigo per tutta la notte.
L'indomani mattina, dopo aver spolverizzato con un poco di semola rimacinata il piano lavoro, ho diviso l'impasto in due e ho fatto una treccia a due e l'ho messo nella forma da plum cake.
Fatto lievitare sino al raddoppio, quindi l'ho spennellato con la parte restante dell'uovo ed infornato a 180°C per 20~25 minuti .


Domenica scorsa era il secondo anniversario della morte di mia suocera e dovevamo fare una cerimonia nel tempio buddista, per questo dal sabato avevamo ospite da noi mia cognata che abita a Tokyo.
Ho preparato questo pane brioche per la colazione di domenica mattina, pensavo che mia cognata non avrebbe gradito, lei mangia raramente pane, preferisce più il riso, anche a colazione.
Bene........ soddisfazione, soddisfazione: dopo la prima fetta mangiata con prosciutto e formaggio, me ne ha chiesto un'altra fettozza ^-^!
Questo pane si mangia bene anche con la marmellata.

N.B. C'è da dire che con queste mie dosi, l'impasto è un poco morbido, tutto dipense da quanto assorbe la farina. Ma se l'impasto è ben idratato, si è sicuri che il risultato sarà un pane sofficissimo.


*************************************
Altri link relativi al lievito liquido (licoli)

*************************************

22 commenti:

  1. Il bimbo mi sembra arzillo più che mai, questo pan brioche è una meraviglia. Come del resto tutto quello che esce dal tuo forno cara. Un bacione, buon week end

    RispondiElimina
  2. Gnam! Una bella fettozza me la mangerei anche io, spalmata di burro e della tua marmellata di yuzu (che ho ancora in testa :-D).
    Bacibaci da sotto la neve!!!
    Chiara

    RispondiElimina
  3. è buonissimo!!! io l'ho assaggiato con il teletrasporto...Anna si percepisce la sofficità dal video...baci, baci

    RispondiElimina
  4. ci credo, queste si che sono soddisfazioni!!!

    RispondiElimina
  5. Anna mi sembra che sia ultra attivo!! Lunedì proverò a farlo anch'io è una meraviglia! Buon fine settimana un abbraccio

    RispondiElimina
  6. direi che la prova è decisamente superata!!!Questo pan brioche dev'essere squisito!!!Un bacio e mi sa che mi lancio nel licoli anch'io...

    RispondiElimina
  7. nooo questo per le mie colazioni sarebbe il top!! che buono Anna!! ti è venuta na meraviglia :P un bacione grande!!

    RispondiElimina
  8. Ciao carissima,
    ti è venuto benissimo ......... mi hai dato un idea per la colazione di domenica

    un grande abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  9. @Federica
    Sì Fede, il bimbo non aspetta di essere messo all'opera ehehehe!
    Anche a te buon w.e.
    Baci baci

    @Cmdd
    Ma sai, chiaretta, che basta trovare il bergamotto siciliano e si può fare la marmellata di yuzu?
    Sono molto simili.
    Allora nevica?????? Quest'anno la neve si è fatta vedere un poco prestino, vero?
    Baci carissima

    @Tamtam
    Tamara, tu si che l'hai mangiato in contemporanea con me ahahahaha!
    Comodo chattare mentre si prepara qualcosa, vero?
    Bacioni!

    @Mirtilla
    Vero che sono soddisfazioni??
    Con le cognate, in particolare ahahahaha!!!
    Ciao carissima

    @ornella
    Dai che tra poco ci siamo a mettere le mani in pasta.
    Tutti ai propri posti, in particolare il nostro licolino.
    Buon fine settimana anche a te carissima.

    @UnaZebrApois
    Se hai la pm non è per niente difficile farsi licoli.
    Io non ne saprei più fare a meno.
    Ciao carissima.

    @ღ Sara ღ
    Saretta!! Vieni che lo sto rifacendo.... per domani mattina sarà prontissimo!
    Baci baci tesoro!

    @Manu
    Cara siamo pronte vero?? il nostro amato licoli risponde bene, noi siamo già con le mani in fase di partenza.
    A tra poco!
    Un abbraccio e, anche se lavori, buon fine settimana.
    baci!

    RispondiElimina
  10. bellissimo, se non stavi attenta ti invadeva il forno :-)))

    anch'io venerdì ho fatto una specie di pan brioche con il lievito madre. non liquido, ma il nostro senza glutine è quasi liquido di suo, lo rinfresco sempre pari peso farina-acqua-LM.
    mai avrei creduto che sarebbe venuto bene, e invece...

    buono! mai come il vostro con il glutine, ma ci accontiamo!

    invidio la vostra avventura panettonosa, l'avevo già detto? ;-)

    RispondiElimina
  11. A giudicare dal risultato il tuo lievito sta benissimo, ti verra' un panettone da urlo!!!buona settimana

    RispondiElimina
  12. Il blog Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Ballarini, ti invita a partecipare ad un contest a premi.
    Ai 3 vincitori saranno assegnati 3 fantastici prodotti Ballarini.
    Cosa aspetti? Dai libero sfogo alla fantasia e partecipa al contest.
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2010/11/contest-foodblogger-ai-fornelli-con.html

    RispondiElimina
  13. @La gaia Celiaca
    Allora anche tu usi il lievito liquido, anche se sanza glutine.
    Meno male che i lievitati vengono abbastanza bene.
    Avresti potuto provare a fare il panettone con il tuo lievito, male che amdava, avresti mangiato una mattonella.
    Ma vuoi mettere la soddisfazione di aver sfornato pur sempre una mattonella ma, divertendosi da matti? ;-))

    @Milla
    Lo spero, Mila! Se mi fa fare una brutta figura, non lo guardo in faccia per una settimana ;;-)
    Un abbraccio!

    @Ramona
    Grazie dell'invito, ci provo volentieri!
    Ciao cara!

    RispondiElimina
  14. Ha proprio un bell'aspetto! E che soddisfazione la richiesta del bis da parte della cognata :)

    RispondiElimina
  15. Cara Anna,
    dopo i tuoi consigli di qualche mese fa, ho continuato a coltivare la mia pm, ho fatto tantissime cose fino ad arrivare al panettone di Natale. Finito questo periodo intenso ho trasformato la mia pm in licoli e dopo qualche esperimento per nulla soddisfacente mi sono impegnata e ho fatto questo panbrioche.....fa-vo-lo-so!!!!
    Grazie per tutto!
    Buona giornata
    Elena

    RispondiElimina
  16. @Jul e Mo
    Grazie carissimi, scusate il ritardissimo ;-)

    @Elena S.
    Che bello Elena, sono felice che sia venuto bene e che il sapore ti piaccia.
    Allora, doveva maturare bene la pasta madre, prima di convertirla in licoli, per avere dei buoni risultati, vero?
    Vedrai, adesso che prendi la mano, quante buone cose realizzerai.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  17. Ciao Anna, va che ho fatto? Son troppo felice e grazie mille ancora per le bellissime spiegazioni. Kika
    http://chicchedikika.blogspot.com/2012/03/pan-brioche-delle-simili-con-lievito.html

    RispondiElimina
  18. Ciao Anna, ho intenzione di farlo in una tortiera da 24 cm. Cosi da averlo basso e poi di farcirlo con prosciutto e formaggio. Dimezzo le dosi?
    Il malto e' fondamentale o posso sostituirlo con 1 cucchiaino di miele?
    A presto

    RispondiElimina
  19. Risposte
    1. Ciao Roberto, la forma che ho usato io ha queste dimensioni: 21x9x9 di altezza, per questo, secondo me, ti serve la dose intera.
      Il malto andrebbe meglio, ma puoi sostituirlo col miele.
      Per le uova, ne ho usato uno intero e l'altro dall'intero ne ho preso metà, spero che sia chiaro. Praticamente ho usato sia albume che tuorlo.
      Lo farai col lievito liquido o con altro lievitante?
      Se usi lievito di birra è meglio seguire le dosi delle sorelle Simili.
      Spero che venga come te lo aspetti :)
      Se ti va, tienimi informata.
      Un caro saluto

      Elimina
    2. Grazie Anna, lo faro con il licoli :)

      Elimina
  20. Ciao Anna, davvero perfetta questa ricetta, dall'impasto totale ho prelevato 50 gr e hi fatto un sockerbullar di Ornella con crema pasticcera di Montersino..divino ;)

    RispondiElimina

Grazie per la vostra attenzione. Ogni messaggio è una parte di ponte che si costruisce, facciamolo diventare robusto usando parole costruttive.
有難うございます! (Arigatou-gozaimasu!)